Gaggianesi vince all’ultimo!

Gaggianesi vince all’ultimo!

Una gara ancora più bella delle due già appassionanti viste ieri, con colpo di scena finale a scombinare la classifica: ecco come è stata Gara 3 sulla pista di Pergusa.

Si parte con griglia invertita nelle prime dieci posizioni rispetto all’ordine d’arrivo di Gara 1, con il vincitore Torelli e Forenzi in quinta fila, mentre al palo parte Malvestiti, affiancato da Schileo.

Un problema al semaforo costringe il gruppo ad effettuare due volte il giro di lancio: una volta scattato il verde, Malvestiti e Schileo partono bene, percorrendo affiancati la prima variante, Schileo però avrà un’uscita peggiore che permette a Gaggianesi di passarlo sul dritto successivo: il duello tra i due vede inserirsi anche Lambrughi, con Schileo ad avere le peggio su uno dei bumpers interni a curva 14: un danno che lo porterà purtroppo al ritiro.

Lambrughi si mette in testa, seguito subito da Gaggianesi e Torelli, aggressivi su Malvestiti.

Lambrughi perde però presto posizioni a favore di Gaggianesi e dello stesso Torelli, che si mette in cerca della prima posizione: chiude il gap, prepara bene il sorpasso e infine passa pulito su Gaggianesi. L’afiere d GRT Motorsport deve però concedere decimi ad ogni passaggio, finché Torelli si trova a gestire un buon vantaggio quando sta per cominciare l’ultimo giro.

Nelle posizioni immediatamente successive De Marco riesce a districarsi nel traffico, lasciando a Forenzi, Orlandi, Naska, Malvestiti e Rocca l’onere di una battaglia davvero intensa, tra sbavature, piccoli contatti e tanti, tanti sorpassi.

La lotta è molto accesa anche tra Lambrughi e Gaggianesi con in palio quello che dovrebbe essere il secondo posto, ma il destino è in agguato. L’ennesimo cordolo preso con eccessiva decisione ed il ponte posteriore della Mitjet di Torelli cede, costringendolo al ritiro quando mancano meno di 4 chilometri alla bandiera a scacchi.

Sfortunato anche Vittorio Milani, che incorreva in un errore a pochi metri dal traguardo

Gaggianesi vince, Lambrughi è secondo, De Marco terzo. 

Gaggianesi: “ Per me è una grande soddisfazione anche solo tenere testa ad un pilota bravo come Torelli. Sono molto contento della mia prestazione: anche se sono un senior sono ben allenato e fisicamente non sto soffrendo il grand caldo.” 

Forenzi, vincitore della battaglia per il quarto posto, è il migliore degli Junior

Gara quattro prenderà il via alle 16.55 a chiusura del programma del weekend.