Naska e Torelli fanno il vuoto

Naska e Torelli fanno il vuoto

Le prove libere sulla pista di Pergusa, tenutesi oggi in un clima rovente che ha toccato i 35 gradi, hanno sancito chiaramente quali saranno i punti di riferimento per il gruppo delle piccole 2 litri francesi: Alberto Naska e Gabriele Torelli hanno infatti fatto il vuoto alle loro spalle, scavando un divario netto con il terzo in classifica.

Nella prima sessione i due sono separati da soli 71 millesimi a vantaggio di Naska, con Forenzi a sette decimi e Gaggianesi, a soli 5 millesimi da Forenzi.

Una pista complicata, che necessita un periodo di adattamento per capire dove esattamente mettere le ruote, quali cordoli si possono sfruttare e quali invece sono da rispettare con più cautela. Per questo motivo la seconda sessione di libere vede un netto miglioramento generale dei riferimenti cronometrici.

È sempre Naska a segnare il miglior tempo in 53.865, migliorando di ben un secondo il crono di libere 1. Torelli è sempre molto vicino a +0.111, ma il terzo, Gaggianesi, è staccato di 1.527; la classifica prosegue poi con Lambrughi, Tornaghi, De Marco e Cremona, racchiusi in poco più di due decimi.

La giornata si chiude sul rettilineo di partenza e arrivo di Pergusa, dove tutti i piloti ed i team si danno appuntamento per la tradizionale foto di gruppo.

La giornata di sabato sarà molto impegnativa per tutti, team e piloti: si comincia alle 9.00 con la prima e seconda sessione di qualifica; Gara 1 vedrà il via alle 15.40 mentre Gara 2, col favore del sole calante, si disputerà alle 19.05.