Team e piloti pronti al via!

Team e piloti pronti al via!

Quindici giorni al via della stagione 2024 Mitjet Italia e le cose si fanno già molto, molto interessanti!
Cinque i round previsti, quattro gare (come ormai prassi consolidata) per ogni round e tanti contendenti al titolo.

Davide Campana:  “Non abbiamo mai avuto un parco partenti così competitivo. Mi aspetto molto dai veterani che conoscono la meglio la vettura e il campionato, ma anche da chi ha corso altrove e quest’anno ha scelto Mitjet Italia. Un avvertimento però: i giovani che si metteranno al volante quest’anno nel nostro campionato non solo solo “terribili”, come è giusto che sia, ma sono veloci, velocissimi! Arrivano da esperienza più o meno diverse, ma di alto livello. Forse non avranno la costanza e la freddezza dei più esperti, ma non sono certo da sottovalutare!”

I PILOTI
Naska
e Ian Rocca tornano in pista più agguerriti che mai con GRT Motorsport, non più in tandem ma ciascuno con un sedile completo a disposizione; in pista anche gli esperti e sempre coriacei Gentlemen De Marco e Malvestiti. Il migliore degli italiani della stagione 2023, Alessandro Girotti, condividerà l’abitacolo con Rosario Messina, mentre Vittorio Milani e Gerardo Scarabel tornano a dividersi il volante di una Mitjet. Volti noti anche quelli di Ferloni, Cremona e Lambrughi, per DC Raging; Rossetti, Orlandi e Bensi per Costa Ovest;  Cosso Camera, Ferrario e Schileo per GT Talent. Tra le novità la presenza di Gabriele Torelli, pilota già esperto e velocissimo sulle piccole a ruote coperte, e la new entry Niccolò Maddalena.
Medici
, Gaggianesi e De Pase (che divide la vettura con Simone Monforte) lotteranno anche per la classifica Gentlemen, così come Massimo Zanzottera.
È però tra gli Junior che si vedono le novità più interessanti: il già pilota di  Formula 4 Giacomo Pedrini correrà con GT Talent e il forte kartista Filippo Tornaghi sceglie Mitjet per l’esordio a ruote coperte, così come la collega diciottenne Maia Meneghin.
Conferma la presenza anche Giuseppe Forenzi, che difenderà il titolo Junior conquistato nel 2023.

I TEAM
“Mi aspetto di arrivare a Paul Ricard con 27, 30 vetture, – continua Davide Campana – compresa qualche partecipazione spot di equipaggi francesi di Mitjet International. Sono molto contento della fiducia che i team ci accordano, continuando a lavorare con noi anno dopo anno.”
Sono infatti tante e belle le conferme sotto questo punto di vista: Costa Ovest, punto di riferimento da sempre del campionato, presenta al via almeno tre vetture, BD Racingrisponde con due, come GT Talent (con opzione per una terza); DC Racing schiera addirittura 5 Mitjet 2L, come 5 potrebbero essere quella schierate da GRT Motorsport. E ancora: Wolfhound, Italcar Motorsport, Set Up Racing, tutti al via tra quindici giorni.

Una novità anche tra i team, con Not Only Motorsport che prova per la prima volta l’avventura tra le piccole stock car francesi.

L’hype cresce più ci si avvicina al primo semaforo verde della stagione, tutto è in costante e quotidiana evoluzione, a dimostrazione di un ambiente davvero molto vivo e vivace.

Infine: tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul canale You Tube Mitjet Italia: iscrivetevi e attivate “la campanella” per non perdere nemmeno un secondo dell’azione in pista!