Torelli batte Forenzi in Gara 1

Torelli batte Forenzi in Gara 1

Gara 1 rovente sulla pista di Pergusa.

Forenzi partiva dalla pole position e riusciva a mantenere il comando su un Torelli subito aggressivo dalle sue spalle. Tutto il gruppo è scatenato, tanto che Girotti non riesce a contenere il proprio entusiasmo al via e commette un’infrazione che viene sanzionata con dieci secondi di penalità che verranno poi aggiunti al suo tempo di gara complessivo.

In testa Forenzi deve rintuzzare continuamente gli attacchi di Torelli, in un duello che vede entrambi i contendenti comportarsi in maniera sportiva e rispettosa l’uno dell’altro.

La mossa decisiva di Torelli arriva in curva 14, dove riesce ad affiancare Forenzi che resiste bene ma si trova in uscita sulla parte sporca. Un leggero contatto costringe Forenzi a lasciare spazio a Torelli e anche a Naska, che nel frattempo si è fatto sotto al duo.

Da qui nasce un’altra gara, che vede Torelli scappare e gestire, mentre Naska, Forenzi e Lambrughi, autore anche del giro più veloce in pista, si affrontano senza quartiere.

Sul traguardo sarà Forenzi (che si aggiudica anche la palma del miglior giovane) ad avere la meglio sul trio, mentre Lambrughi sopravanza Naska nelle ultime fasi di gara conquistando l’ultimo gradino del podio.

Solo un’altra volta, nelle prime otto gare della stagione, Alberto Naska non era riuscito ad andare a podio, confermando comunque una solidità invidiabile.

Tra i gentleman svetta De Marco, quinto assoluto, davanti a Gaggianesi e Schileo.

Gara 2 al via alle 19.05

 

RISULTATI GARA 1